domenica 19 gennaio 2014

Recensione scematografica:Star Wars saga


Il magico Warwick Davis, "l'inventore del nanismo", in una sua famosa operazione di bilocazione spaziale.

Salve, ben tornati bla bla bla etc etc.
Non mi parrebbe giusto liquidare una delle saghe più famose della storia del cinematografo con poche parole, quindi...quindi lo faccio.
Liquido una della saghe più famose della storia del cinematografo in pochissime parole.
(Anche perchè tutti la conoscono, che deve stare qui a raccontare la trama?)
Vai con la sigla.

YODA:Nano saltellante con parlantina extracomunitaria, no seghe mentali o sentimento gne gne gne.
Unico difetto:non è Warwick Davis.In ogni caso promosso.

OBI WAN KENOBI:Saggio saggissimo nei primi, marmocchioso incerto negli altri.Rimandato.

DART VADER/ANAKIN SKYWALKER:Asmatico e immaginifico da cattivo, oscenamente patetico da "buono".
Un chiaro incitamento a Satana.
Purtroppo si redime alla fine, anche se gettare un novantenne in un pozzo senza fondo è abbastanza divertente.
Promosso da Villain, bocciato da giovane, "Via col Vento non lo girano qui hai sbagliato studio, ciao". 
Tra l'altro fatemi capire, lui sarebbe colui che riequilibra la forza?Certo, dopo averla squilibrata lui stesso in maniera epocale grazie al compare Pol-Pot Ine.
Facciamogli pure un mausoleo visto che ci siamo.

PADME AMIDALA Stereotipo portami via, ovvero la donnadimalaffare che per colpa del suo triangolino magico rischia di mandare a fanculo tutto l'esistente(e che il film pretende ovviamente di compatire a spada tratta, ma sto cazzo che la compatisco).
Dai il potere alle donne, ed ecco cosa succede, pure nello spazio più profondo.

LEIA:Si salva soltanto perchè comparata a Padme ne risulta Santa Teresa di Lisieux.

 IAN SOLO:A parte che non ho capito cosa ci facesse Indiana Jones in questo film, in ogni caso il gradasso rompiscatole riesce misteriosamente a rialzare le sorti della compagnia della salvezza, che avrei voluto vedere morta dalla prima nota della marcia imperiale.
Il Santo Graal ti aspetta.Promosso con riserva.

JAR JAR BINKS :Muori.Cosa ci faccia in questa saga uno pseudo rastafariano utile quanto un posacenere sull'Etna non l'ho ancora capito.
Volevate mettere un personaggio simpatico?Ci siete riusciti.
Infatti se penso a lui, C-3PO mi diventa simpatico.All'inferno.

C-3PO :Il prototipo di Jar Jar Shit.
Durante le sue scene pensavo soltanto "ma perchè non si sta zitto, ma perchè non si sta zitto...".
Fastidioso peggio delle zanzare d'estate, pace mistica quando nel secondo episodio viene smontato e per un pò non ci rompe i coglioni.Anche tu all'inferno, adesso.

PALPATINE :E un pò troppo lo stereotipo del politico che con la scusa di garante della stabilità finisce per diventare il dittatore assoluto(se ascoltate, nel doppiaggio italiano, il suo discorso al Senato al contrario sentite Mussolini che dice "Potevo fare di questa Aula sorda e grigia un bivacco di manipoli...").
Comunque mentre questo qui progetta di conquistare il mondo,  da una parte gente si riunisce solo per fornire una scusa alla presenza di Samuel Lee Jackson nella seconda trilogia, dall'altra un adolescente cerca scuse per fottersi una tipa stile Porkys 2.
Non so, fate voi con chi stare.

EWOK:Promossi.Perchè?
Perchè Warwick Davis.

Ok, spero di essere stato chiaro.
Un ultima cosa:Spoiler!