giovedì 12 marzo 2009

For the King, for the land, for the Rasputin



 

Il titolo non c'entra niente col post.
Non sapevo cosa scrivere, e questa è la prima cosa che mi è venuta in mente.
Tenetevela.
Cooomunque...un mese senza aggiornare è veramente un mese da puttana(come direbbe qualcuno), per cui  è meglio rimediare.
In questo periodo sono successe due cose bellissime:
1-Cappellacci ha vinto le elezioni;
2-LSDriller è stato esiliato;
Per quanto riguarda la prima...non è vero...la cosa bella non è che ha vinto Cappellacci, ma che ha perso Soru.
E siccome io sono coerente e secondo me centrodestra e centrosinistra sono tutti uguali, uno vale l'altro, e la cosa positiva in ogni caso è che per una merda che vince c'è una che perde.
Poi non è così perchè la merda arriva ai cittadini, ma siccome la politica è solo un gioco da talkshow per riempire il tempo che la gente dovrebbe impiegare per pensare, allora mi metto a giocare anche io e a dar fastidio, tanto spreco 1 minuto al massimo per farlo.
E dar fastidio a quelli di sinistra è la cosa più facile...si incazzano pure quando vincono tanto.
Per quanto riguarda la seconda, è stato un impegno con gli elettori di Crumigna che ho voluto mantenere(bicous "Castruccio is not  a simple bolshevik functionary", come dice il detto famoso).
Con una legge-truffa il nemico pubblico numero centosettantamila è stato mandato al confino in lande lontane.
Ci tengo a sottolineare che la dipartita dell'utente fetente non è stata causata da una sua precisa volontà ma per per solo merito nostro(Mio, Maroc, Elthalas e altri) che abbiamo volutamente cacciato questo fastidioso personaggio dalle nostre terre.
La Subitura non finisce mai di fare il suo lavoro...
Ok, a posto.
Vi lascio con un veloce scambio che ho avuto col mio cuaffer tante volte in questi tempi:
"Dove la porto?",
"Tor Vergata, naturalmente".
Ciao.