mercoledì 28 agosto 2013

Corto circuìto



 Dramma psicolabile di John Badham.
Alfonso(Gary Coleman) è un buffone di corte al servizio del margravio d'Ossezia, Gusberto Baldo III(Carlo delle Piane).
Depresso per via della sua occupazione, un giorno esagera con l'alcol, e nel mezzo di uno spettacolo vomita addosso alla nipote(Milla Jovovich) dello Zar.
Cacciato a pedate dal margravio, trova rifugio sotto di un ponte di Trebisonda, fino a che viene avvicinato da un sedicente mercante di nani(Frank Sinatra), che gli propone un nuovo impiego in cambio di 400 scellini.
Alfonso accetta, e segue il mercante fino ad un tetro maniero turco, dove viene preso con la forza e gettato in un'oscura stanza.
Il giorno dopo scoprirà amaramente che il suo nuovo ruolo è fare il pupazzo per i due figli del Bey di Trebisonda(Compay Segundo), malati di mente e confinati  in una torre dopo aver mangiato due fornai vivi.
Il nano finirà i suoi giorni lacero e pazzo in una segreta sotterranea, dopo aver stuprato il cane del Bey in seguito ad un attacco di panico.
Delicato cameo di Naomi Watts nei panni dell'Ossezia.